home page borsa acquisti
editrice elèuthera foreign rights media catalogo universita percorsi eventi contatti  
scheda libro
| | stampa scheda
 
scarica immagine
Burg
PIRATI E SODOMIA

traduzione di Roberto Ambrosoli

luglio 2017 - I ed. 1994
 
l'opera

Ma come fanno i marinai

a baciarsi fra di loro
e a rimanere veri uomini però?
si chiedeva Lucio Dalla


E più «veri uomini», più machos dei pirati e dei bucanieri... Pirati e sodomia non cerca di dimostrare l'ovvio, cioè il larghissimo ricorso alle pratiche omosessuali in quelle affascinanti comunità di rudi uomini di mare e temerari fuorilegge, in perpetua navigazione o precariamente insediati nelle isole caraibiche. Burg cerca invece di capire come e perché i comportamenti omosessuali fossero in quelle comunità non semplicemente tollerati, ma considerati normali (e assolutamente «normali» lo erano in senso statistico). E non solo per carenza di più desiderabili alternative, come verrebbe da pensare. Pur trattando di fatti e persone del diciassettesimo secolo, l'approccio, il senso e la metodologia di questa ricerca — che coniuga rigore documentaristico e schietta disinvoltura di linguaggio e interpretazioni — sono riferibili, più che alla storia, agli ambiti della psicologia, della sociologia e dell'antropologia. E, perché no, della letteratura.

l'autore [scheda autore]
B. R. Burg insegna Storia nell'Arizona State University.
dello stesso autore
PIRATI E SODOMIA -
percorsi di lettura
SESSO E GENERE
UTOPIE PIRATA