home page borsa acquisti
editrice elèuthera foreign rights media catalogo universita percorsi eventi contatti  
scheda libro
| | stampa scheda
 
scarica immagine
Bertell
LAVORO ECOAUTONOMO



febbraio 2018 - I ed. 2016
prefazione di Cristina Cometti, Lucia Bertell - postfazione di Federica de Cordova, Antonio De Vita, Giorgio Gosetti
 
l'opera
Faccio un lavoro che di fatto non è un lavoro, direi che è un modo di vivere.

In un mondo in cui il lavoro domina il nostro quotidiano, condizionando la stessa identità sociale, vanno emergendo nuove realtà – come le Reti di economia solidale con i GAS, i mercati autogestiti di Genuino Clandestino o i Centri di Sperimentazione Autosviluppo – che fondano la propria attività sull'autorganizzazione delle produzioni, sulla creatività sociale e sulle relazioni di utilità (non di utilitarismo) tra lavoratori-produttori e cittadini critici. Grazie a questo «fare» che spesso prende la forma delle piccole cose, si sta configurando un lavoro vernacolare denso di valori, emozioni e qualità dell'esperienza. Un approccio inedito, basato su una forte istanza di autonomia, che i singoli protagonisti esprimono inventando un nuovo alfabeto con il quale danno voce ai loro differenti modi non solo di lavorare ma soprattutto di vivere.

l'autore [scheda autore]
Lucia Bertell (Verona 1964) vive e lavora a Verona dove ha co-fondato Studio Guglielma e TiLT/Territori in libera transizione - gruppo interuniversitario sulle nuove pratiche di cittadinanza.
dello stesso autore
LAVORO ECOAUTONOMO - dalla sostenibilità del lavoro alla praticabilità della vita
percorsi di lettura
CRITICA DELLE ISTITUZIONI TOTALI
DEMOCRAZIA E PARTECIPAZIONE
POLITICA E SOCIETA'