home page borsa acquisti
editrice elèuthera foreign rights media catalogo universita percorsi eventi contatti  
scheda libro
ESAURITO | | stampa scheda
 
Valenti
CONVERSAZIONI CON JUDITH MALINA
L'arte, l'anarchia, il Living Theatre



1995
320 pp. / ill.
€ 18,00
EAN 9788889490419
 
l'opera
Il Living Theatre, fondato nel 1947 da Judith Malina e Julian Beck, č stato per giudizio unanime la pił radicale esperienza di sovversione teatrale del nostro secolo. Leggendari molti dei loro spettacoli - come "Paradise Now", entrato nella storia del teatro - messi in scena sui palcoscenici, certo, ma anche nelle strade di tutto il mondo, dove li ha portati il loro "nomadismo comunitario". In queste conversazioni Judith Malina, che ha firmato la regia della maggior parte degli spettacoli, racconta la sua vita, i suoi ideali politici e artistici, a partire dall'infanzia, quando emigra con la famiglia a New York, fino all'incontro con Julian Beck e al sodalizio artistico, politico e umano che ne nasce e che continuerą fino alla morte di Beck nel 1985. Un quarantennio di comune ricerca per portare nel teatro quella rivoluzione del linguaggio che le altre arti hanno gią compiuto o stanno compiendo e che li vede impegnati a trasformare i propri princģpi libertari in strumenti e tecniche per il lavoro creativo.
l'autore [scheda autore]
Cristina Valenti (Bologna, 1956) insegna Storia del Nuovo Teatro presso l'Universitą di Bologna.
percorsi di lettura
ARTI
CONVERSAZIONI
PENSIERO ANARCHICO E LIBERTARIO