home page borsa acquisti
editrice elèuthera foreign rights media catalogo universita percorsi eventi contatti  
scheda autore
   

Othmani
     

 
biografia
Ahmed Othmani, figlio di nomadi, è nato a Sidi Bouzid, in Tunisia, nel 1943 ed è morto l'8 dicembre 2004 a Rabat, in Marocco. Trasferitosi appena tredicenne a Tunisi per studiare, pochi anni dopo è incarcerato (tra il 1968 e il 1979) dal regime di Habib Burghiba e torturato per le sue idee politiche. Uscito di prigione si trasferisce a Parigi, dove segue corsi universitari di Economia. Dal 1984 al 1989 è il responsabile di Amnesty International per i Paesi arabi e, dal 1991 al 1993, diventa membro del Comitato esecutivo internazionale. Nel 1989 partecipa alla fondazione della ONG Penal Reform International, di cui diventa presidente nel 1994, carica che mantiene fino alla sua morte. In prima linea nell'affrontare le situazioni difficili come quella del Ruanda dopo il genocidio, ha lasciato vari scritti sul tema dei diritti umani e in particolare su quella radicale riforma del sistema carcerario che è stata al centro della sua vita.

Sophie Bessis, storica e giornalista francese, è autrice di vari libri, tra cui La Dernière frontière e L'Occident et les autres.
le opere
La pena disumana - per una critica radicale del carcere
materiali
La pena disumana indice e prefazione - pdf
percorsi di lettura
CRITICA DELLE ISTITUZIONI TOTALI
LIBERTA' CIVILI
RESISTENZE