home page borsa acquisti
editrice elèuthera foreign rights media catalogo universita percorsi eventi contatti  
scheda libro
 
scarica immagine

IL VICOLO CIECO DELL'ECONOMIA
Sull'impossibilitÓ di sorpassare a sinistra il capitalismo

traduzione di Guido Lagomarsino

2004
120 pp.
€ 11,00
€ 10,45
EAN 9788885060968
 
l'opera
╚ inutile "mettere la freccia a sinistra", se non si pu˛ sorpassare. E il sorpasso del capitalismo, anche da sinistra, Ŕ impossibile se se ne condivide l'immaginario essenziale. All'utopia liberal-liberista e alla societÓ che essa genera inevitabilmente (una societÓ in cui l'indecente ricchezza e il potere di pochi hanno come necessaria condizione lo sfruttamento e l'impotenza dei molti) non pu˛ realmente opporsi una sinistra che si fonda sulla stessa logica e sullo stesso mito: le inflessibili leggi dell'Economia e il miracoloso ruolo della Tecnica. Si impone dunque una rottura radicale con l'immaginario intellettuale della sinistra, un immaginario che, a partire dal xix secolo, ha soprattutto funzionato come "religione del Progresso" e si Ŕ nutrito di "razionalitÓ" economica. Ritrovare le radici filosofiche originarie del socialismo (che, come insegna Orwell, corrispondono anche a un common sense popolare di giustizia sociale) serve a comprendere un secolo di fallimenti e sconfitte della sinistra, sia moderata sia estrema. Ma soprattutto ci pu˛ servire a esplorare l'ultima possibilitÓ che forse ci resta per uscire dal vicolo cieco dell'economia in cui si Ŕ cacciata l'umanitÓ.

Indice: Avvertenza; Prefazione; Prima parte capitalismo e modernitÓ - Proposizioni - Scolii; Seconda parte common decency e socialismo - Proposizioni - Scolii; Terza parte utopia liberale e capitalismo reale - Proposizioni - Scolii; Appendice; Promemoria
percorsi di lettura
FILOSOFIA POLITICA ED EPISTEMOLOGIA
GLOBALIZZAZIONE E MODELLI DI SVILUPPO