home page borsa acquisti
editrice elèuthera foreign rights media catalogo universita percorsi eventi contatti  
scheda libro
| | stampa scheda
 
scarica immagine
Buncuga, De Carlo
CONVERSAZIONI SU ARCHITETTURA E LIBERTÀ



aprile 2018
 
l'opera
L'architettura è troppo importante 
per lasciarla agli architetti

Giancarlo De Carlo

Testimone di primo piano, per oltre mezzo secolo, delle vicende architettoniche e urbanistiche italiane, in queste conversazioni De Carlo riflette in modo organico sulla sua esperienza di architetto e intellettuale libertario, dalle prime esperienze spaziali alla scelta dell'architettura come impegno sociale. Amico e sodale di intellettuali eretici quali Vittorini, Calvino, Sereni e Pavese, De Carlo si innesta con un percorso del tutto originale nel panorama italiano, arrivando a definire una «progettazione tentativa», fondata sulla partecipazione, che presuppone la lettura del contesto e il rispetto per i segni dei luoghi e le tracce della comunità. Un approccio totalmente altro rispetto all'invadenza mediatica delle archistar contemporanee, che si è rivelato capace di scardinare i linguaggi dogmatici e le normative burocratiche della progettazione urbana.
l'autore [scheda autore]
Franco Buncuga (Brescia, 1949), architetto, insegna Storia dell'arte in un liceo bresciano.
dello stesso autore
CONVERSAZIONI SU ARCHITETTURA E LIBERTA' -
COME VIVERE CON GLI ALTRI SENZA ESSERE NÉ SERVI NÉ PADRONI -
l'autore [scheda autore]
Giancarlo De Carlo (1919-2005), oltre a insegnare in Italia e negli Stati Uniti, ha realizzato progetti in varie parti del mondo. Tra le sue opere più importanti, il piano regolatore e gli alloggi studenteschi di Urbino, l'area residenziale dell'isola di Mazzorbo (Venezia),  il quartiere popolare Matteotti a Terni.
dello stesso autore
CONVERSAZIONI SU ARCHITETTURA E LIBERTA' -
percorsi di lettura
ARCHITETTURA E URBANISTICA
CONVERSAZIONI
DEMOCRAZIA E PARTECIPAZIONE