home page borsa acquisti
editrice elèuthera foreign rights media catalogo universita percorsi eventi contatti  
scheda libro
 
scarica immagine
Landauer
LA COMUNITÀ ANARCHICA

traduzione di Nino Muzzi

Novembre 2023 - I ed. 2012
192 pp.
€ 18,00
€ 17,10
EAN 9788833022055
 
l'opera
Non scaldiamoci troppo sui dettagli, cerchiamo piuttosto, con tutte le nostre forze, di accumulare esperienze in piena libertà. Perché l'anarchia non è un sistema di pensiero fisso e morto: l'anarchia è la vita degli uomini che si sono affrancati dall'oppressione.

A cura di Gianfranco Ragona

Nonostante l'epoca drammatica in cui vive, Gustav Landauer, raffinato intellettuale ebreo-tedesco attivo nel movimento socialista e anarchico a cavallo tra Ottocento e Novecento, è fermamente convinto che un altro mondo è non solo necessario ma anche possibile nell'immediato. Così innesta nel suo pensiero politico elementi «eretici» che gli consentono di elaborare una visione originale del mutamento sociale. La rivoluzione non è più vista come un atto, ma come un processo al cui centro pone l'individuo comunitario, ovvero l'individuo impensabile come singolarità in quanto frutto delle sue relazioni con gli altri. Ed è appunto intorno al concetto di comunità solidale, molto simile a quella di Martin Buber, cui lo lega una profonda amicizia, che costruisce la sua visione di un'anarchia del qui e ora. Una concezione controcorrente, tragicamente interrotta dal suo assassinio, che a oltre cento anni di distanza si conferma quanto mai attuale e innovativa.
 
Gianfranco Ragona insegna Storia delle dottrine politiche presso l'Università di Torino. Storico dell'anarchismo e del socialismo, si è occupato in particolare dei rapporti tra utopia libertaria ed ebraismo in Germania tra Otto e Novecento, e dei dibattiti novecenteschi nel e sul marxismo in Europa e negli Stati Uniti. Nella crisi del pensiero socialista tra la fine del XX secolo e l'inizio del XXI, ha quindi lavorato, con Monica Quirico, sul concetto di "socialismo di frontiera".
Tra le sue principali pubblicazioni si segnalano: Maximilien Rubel (1905-1996). Etica, marxologia e critica del marxismo, Franco Angeli, Milano 2003; Gustav Landauer. Anarchico ebreo tedesco, Editori Riuniti UP, Roma 2010; Gustav Landauer. A Bibliography (1889-2009), Edizioni di Storia e Letteratura, Roma 2011; Anarchismo. Le idee e il movimento, Roma-Bari, Laterza, 2013; Frontier Socialism. Self-Organisation and Anti-Capitalism, New-York, Palgrave-Macmillan, 2021 (con M. Quirico).

l'autore [scheda autore]
Gustav Landauer (Karlsruhe, 7 aprile 1870 – Monaco di Baviera, 2 maggio 1919), nonostante l'epoca drammatica in cui si trova a vivere, rimarrà sempre convinto che un altro mondo è non solo necessario ma anche possibile nel qui e ora.

rassegna stampa
Sat 20 Jan 2024 - Il manifesto
Gustav Landauer, un'idea di anarchia comunitaria- 587 Kb
materiali
La comunità anarchica indice e introduzione - pdf- 136 Kb
Il linguaggio di Landauer - pdf- 59 Kb
Cenni sui personaggi citati - pdf- 84 Kb
La comunità anarchica - elèuthera copyleft - pdf- 0 Kb
percorsi di lettura
PENSIERO ANARCHICO E LIBERTARIO