home page borsa acquisti
editrice elèuthera foreign rights media catalogo universita percorsi eventi contatti  
scheda libro
| | stampa scheda
 
scarica immagine
Castoriadis
LA RIVOLUZIONE DEMOCRATICA

traduzione di Grazia Regoli

2022 - I ed. 2001
a cura di Fabio Ciaramelli
 
l'opera
Un grande filosofo del Novecento ci dice cosa significhi davvero democrazia.

a cura di Fabio Ciaramelli

L’unico vero compito della politica democratica, il suo autentico carattere rivoluzionario, consiste nel fare degli esseri umani i soggetti attivi del proprio cambiamento. In questi scritti sull’autogoverno, Castoriadis fornisce una brillante traduzione in termini politici della sua famosa teoria dell’istituzione immaginaria della società, secondo la quale la società istituente è sempre irriducibile alla società istituita. In questo contesto, la “rivoluzione democratica” su cui riflette e che auspica non è un evento storico ineluttabile ma un progetto culturale, una possibile creazione socio-storica che mira ad allargare gli spazi di autonomia individuale e collettiva. La democrazia dell’autogoverno si configura, in questo senso, come una società caratterizzata dalla partecipazione di tutti al potere e in primo luogo al potere istituente.
l'autore [scheda autore]
Cornelius Castoriadis (Costantinopoli, 1922 - Parigi, 1997), è stato uno dei maître à penser più innovativi e radicali della cultura francese del secondo Novecento.
dello stesso autore
RELATIVISMO E DEMOCRAZIA - Dibattito con il MAUSS
FINESTRA SUL CAOS - scritti su arte e società
LA CULTURA DELL'EGOISMO - l'anima umana sotto il capitalismo
percorsi di lettura
FILOSOFIA POLITICA ED EPISTEMOLOGIA
PENSIERO ANARCHICO E LIBERTARIO